notizia barriera
Cronaca
Corso Palermo

Torino, controlli anti-droga a Barriera Milano: pusher tradito dall’odore di marijuana

In manette un 35enne senegalese con precedenti

Sabato pomeriggio, durante i controlli nella zona di corso Palermo, a Torino, una pattuglia del Commissariato Barriera Milano ha fermato un trentacinquenne senegalese, con precedenti, che emanava un forte odore di cannabis. Per eludere le manette ha provato a disfarsi di un involucro di marijuana del peso di circa un grammo, ma non ha ingannato gli agenti.

E’ quindi scattata la perquisizione anche nel suo alloggio in via Ciamarella. Lì i poliziotti hanno trovato e sequestrato undici involucri di cellophane trasparente contenenti 650 grammi circa di marijuana, un rotolo di cellophane utilizzato per creare le dosi e 325 euro in contanti. Il pusher è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

LEGGI ANCHE:

Uccise il padre, assolto: non è reato. «Ha salvato la sua vita e la mamma» [FOTO E VIDEO]

Condividi sui social:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo