lorusso
Cronaca
L’OMAGGIO

Torino, commemorazione dell’omicidio di Giuseppe Lorusso: “Istituzioni assenti” [LE FOTO]

Beneduci (Osapp): “Inaccettabile l’assenza delle autorità”

Questa mattina, alla commemorazione del 44esimo anniversario dell’omicidio per mano degli appartenenti a Prima Linea dell’agente di custodia Giuseppe Lorusso, erano presenti, oltre ai familiari, i volontari dell’associazione “Nessun uomo è un’isola”, una nutrita rappresentanza dell’amministrazione penitenziaria del reparto torinese e del Provveditorato Regionale, il Generale e il presidente dell’associazione Europea vittime del Terrorismo “Berardi Giovanni”, figlio del maresciallo Berardi. “Non erano presenti, purtroppo, i rappresentanti della Provincia e della Regione, nonché del Comune di Torino”.

A dare la notizia è Leo Beneduci, Segretario Generale O.S.A.P.P. (Organizzazione Sindacale Autonoma Polizia Penitenziaria) che aggiunge: “E’ assolutamente inaccettabile che alla deposizione di una corona di alloro sulla lapide commemorativa di una Vittima del dovere, tali autorità fossero assenti. Facciamo appello al Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, perché il tributo di sangue pagato negli anni bui del Paese dagli allora Agenti di Custodia oggi Polizia Penitenziaria, vittime di terrorismo spietato, non sia così vergognosamente negato e dimenticato” conclude Beneduci.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

banners
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo