banca colpo
News
In manette tre persone: i nomi

Torino, colpo in banca da 74mila euro: subito arrestati i rapinatori [VIDEO]

I malviventi hanno fatto irruzione nella “Credit Agricole” di via Cibrario e, dopo aver immobilizzato il direttore e due dipendenti, hanno prelevato tutto il denaro dalle casse e dalla cassaforte

Arrestati i tre responsabili del colpo da quasi 74mila alla banca “Credit Agricole” di via Cibrario, a Torino. Lunedì pomeriggio, dopo la chiusura dell’istituto ex Cariparma, due malviventi italiani si sono introdotti nel cortile di uno stabile adiacente e, dopo aver rimosso le inferriate della finestra, sono riusciti a entrare nei locali della banca.

Prima hanno immobilizzato il direttore della filiale e due dipendenti, chiudendoli in un ufficio, poi hanno prelevato tutto il denaro dalle casse e dalla cassaforte che era stata aperta per le operazioni di conta, allontanandosi col bottino.

I poliziotti, giunti immediatamente sul posto, hanno fermato i rapinatori, mentre uno dei due stava tentando di fuggire a bordo di un motorino, risultato poi rubato e con targhe sostituite.

Il denaro è stata recuperato all’interno di uno zaino, che conteneva anche due pistole giocattolo semiautomatiche prive del tappo rosso e altro materiale per il travisamento e per la difesa come caschi Jet, scaldacolli, guanti, taglierini e manganello telescopico.

Un terzo uomo, che li stava aspettando a bordo di un furgone, è stato intercettato da altri agenti e bloccato.

I NOMI DEI TRE ARRESTATI:

LIOTTA Piero, classe 1957;

MANGANARO Michele, classe 1964;

PORTELLA Piero, classe 1966.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo