IL FATTO

Torino, colla stick tossica dalla Cina: sequestrate 700mila confezioni

L'operazione ha coinvolto diverse regioni: denunciati dieci imprenditori

Operazione della guardia di Finanza di Torino che ha sequestrato oltre 700mila confezioni di colla stick contenente sostanze vietate importate dalla Cina, per un valore di oltre 2 milioni di euro. Coinvolte molte Regioni d’Italia: gli stick erano stoccati in due diversi depositi, in Puglia e in Campania.

Le indagini sono partite dal capoluogo piemontese: dopo aver effettuato alcuni accertamenti su campioni di prodotti, i finanzieri hanno scoperto che la colla conteneva dicloroetano, una sostanza cancerogena, tossica e irritante, e cloroformio, potenzialmente irritante.

Dieci imprenditori, italiani e cinesi, sono stati denunciati per numerosi reati.

CONDIVIDI
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
loop-single