Fonte: Mimmo Carretta (Facebook)
News
E’ accaduto in nottata

Torino, circolo Pd Vanchiglia imbrattato con scritte No Tav

Il segretario Carretta: “Segnali preoccupanti che non bisogna minimizzare”

“Chi osa è No Tav” e “23/3 Roma”: queste le due scritte tracciate su muri e vetrine del circolo Pd di Vanchiglia, zona Nord della città di Torino. Ci troviamo nella sede intitolata a Miriam Makeba, via Oropa, dove è stata anche cancellata con della vernice una bandiera dell’Ue.

CARRETTA: “CONTINUIAMO PIU’ FORTI DI PRIMA”
In seguito a questi gesti ha parlato il segretario torinese del Pd, Mimmo Carretta: “Ogni giorno abbiamo segnali preoccupanti che provengono dalle fasce più estremiste e che non bisogna minimizzare. Questa notte – prosegue – hanno cancellato la bandiera europea e hanno voluto ricordarci la data del 23 marzo. Noi continuiamo più forti di prima, questi gesti non ci intimidiscono, anzi, ci danno più forza”. Carretta ha poi concluso dicendo: “Abbiamo tanto lavoro da fare contro il dilagare della violenza e dell’intolleranza”.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Giubileo - Casa funeraria
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo