polizia auto
News
L’operazione è scattata dopo una segnalazione giunta tramite la app YouPol

Torino, blitz contro i pusher dei giardini Parri: due poliziotti feriti

Spacciatore maliano sferra un pugno al volto di un agente fratturandogli il setto nasale, poi si scaglia contro il capopattuglia della Volante che ha riportato lesioni al polso e al ginocchio

Due poliziotti sono rimasti feriti al termine di un’operazione antidroga condotta nella notte ai giardini Parri, a Torino.

Gli agenti sono intervenuti sul posto in seguito a una segnalazione giunta tramite la app YouPol: la soffiata era giusta, perché in zona c’erano effettivamente diversi spacciatori, che hanno provato subito a dileguarsi.

E’ stato subito bloccato un ventenne proveniente dalla Mauritania con numerosi precedenti a carico e un decreto di allontanamento dal Comune di Torino: sarà espulso dall’Italia.

Nel tentativo di scappare un altro spacciatore, un maliano di 33 anni, ha sferrato un pugno al volto di un agente fratturandogli il naso. Nonostante ciò, il poliziotto ha inseguito il pusher a bordo dell’auto di servizio riuscendo a raggiungerlo. Non è stato affatto semplice mettergli le manette ai polsi, perché si è scagliato anche contro il capopattuglia della Volante, che ha riportato lesioni al polso e al ginocchio giudicate guaribili in 6 giorni.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Giubileo - Casa funeraria
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo