Rianimazione
Cronaca
La piccola è stata ricoverata per oltre un mese al Regina Margherita

Torino, bimba di 7 anni con il tetano. Indagati i genitori

La procura accusa il padre e la madre di lesioni colpose

Sono finiti nel registro degli indagati i genitori della bimba dei 7 anni, che lo scorso ottobre scoprì all’ospedale Regina Margherita di Torino, che aveva contratto il tetano.

A deciderlo è stata la procura di Torino, che ha accusato il padre e la madre della piccola di lesioni colpose.

La bimba, che non è sta stata vaccinata, è stata per lungo tempo in rianimazione prima di essere spostata in pediatria d’urgenza.

Via via le sue condizioni sono migliorate sempre di più ed ha così potuto lasciare l’ospedale dopo essere stata dichiarata fuori pericolo.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo