Erano stati condannati ai domiciliari

Torino, arrestata coppia di latitanti: erano nascosti in un armadio

Italiana di 34 anni e ivoriano di 37 sorpresi durante una perquisizione in un appartamento nel quartiere Crocetta

Erano nascosti all’interno dell’armadio della stanza da letto, come nelle tipiche situazioni da commedia all’italiana: una donna di 34 anni, italiana,  e un uomo di 37, ivoriano, sono stati arrestati dagli agenti di polizia del commissariato San Secondo durante una perquisizione domiciliare all’interno di un appartamento nel quartiere Crocetta.

Il blitz della polizia era stato disposto dall’autorità giudiziaria nell’ambito di un procedimento penale in corso, ma quello che gli agenti hanno scoperto è stato davvero sorprendente.

Sia la donna che l’uomo, infatti, erano stati sottoposti alla misura degli arresti domiciliari, la donna a Moncalieri e l’uomo a Mirafiori. Entrambi, dunque, sono risultati evasi e per il 37 anni si è trattato di un reato in recidiva, visto che aveva già eluso i domiciliari a dicembre.

La coppia, peraltro, era stata arrestata lo scorso mese di ottobre per il reato di furto aggravato su autovettura commesso durante un incontro di calcio. Entrambi sono stati tratti in arresto per evasione.

CONDIVIDI
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
loop-single