SoccorsoSpeleo
Cronaca
Nel territorio del comune di Coazze

Torinese bloccato sul sentiero del Colle del Mulè, interviene il Soccorso Alpino [FOTO]

Sospetta lussazione alla caviglia per l’escursionista, preso in consegna dal personale della stazione Valsangone

Ha rimediato un infortunio alla caviglia ed è stato costretto a invocare i soccorsi. Si è conclusa in modo decisamente movimentato la passeggiata montana di un torinese di 40 anni nel territorio del comune di Coazze.

Rimasto bloccato in seguito a una sospetta lussazione alla caviglia lungo il sentiero che da borgata Tonda conduce fino al Colle del Mulè, l’uomo è stato soccorso dal personale della stazione Valsangone del Soccorso Alpino e Speleologico Piemontese.

La chiamata è stata effettuata intorno alle 21.30 di ieri sera, l’intervento si è concluso un paio d’ore dopo, verso le 23.30. L’escursionista è stato stabilizzato, caricato sulla barella e condotto all’autovettura dove il suo compagno di escursione lo ha accompagnato all’ospedale per accertamenti.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

News
Vinci TorinoCronaca 2023
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo