john williams gn
Musica
Al Teatro Colosseo

“The very best of John Williams”: ecco il signore delle colonne sonore

Lunedì sera il live basato sulle musiche che il 90enne americano ha creato per pellicole come Guerre Stellari, ET, Harry Potter e Indiana Jones e altri

Cinque Premi Oscar, 4 Golden Globe, 24 Grammy, 100 nomination, 52 candidature, di cui 47 per la migliore colonna sonora (record assoluto della categoria) e un solo nome: John Williams. Il 90enne musicista americano, uno dei più importanti e famosi compositori di colonne sonore nella storia del cinema, farà tappa lunedì sotto la Mole. Dopo il Teatro Verdi di Firenze, il Teatro Dal Verme di Milano, il leggendario musicista sarà al Teatro Colosseo di Torino nella terza data del suo tour italiano. Approda per la prima volta in Italia “The very best of John Williams”, spettacolo prodotto da Daniel Simon e portato nel nostro paese da Zed. Un’occasione unica per incontrare dal vivo colui che ci ha regalato musiche indimenticabili come quelle di “Guerre Stellari”, “ET”, “Schindler’s list”, “Lo squalo”, “Jurassic Park”, “Salvate il soldato Ryan”, “Minority report”, “Munich”, “L’inferno di cristallo”, solo per citarne alcune. Musiche diventate patrimonio comune di tutti, che vivono di vita propria, svincolate anche dalle immagini per cui sono state scritte. È di Williams, infatti, che ha lavorato con registi come Steven Spielberg e George Lucas, il merito di aver dato alla colonna sonora un ruolo di primo piano, addirittura in grado di influenzare la sceneggiatura del film, come è successo, ad esempio, per “Incontri ravvicinati del terzo tipo”.

Lunedì con Williams ci sarà anche la K&K Philarmonic, un’orchestra di 70 elementi che si è esibita nelle principali sale da concerto europee, come il Kkl Luzern, il Musikverein a Vienna e l’Elbphilharmonie Hamburg, ed è stata nominata come la migliore orchestra itinerante d’Europa, con un percorso in musica di oltre 100 concerti all’anno in 19 Paesi e più di 130 città. A dirigerla sarà Matthias G. Kendlinger. Al pubblico del Colosseo non resterà che lasciarsi trasportare nel magico mondo di Williams abitato, tra gli altri, da “Harry Potter”, “Superman”, “ Indiana Jones”. E a proposito di quest’ultimo il compositore americano ha recentemente dichiarato in un’intervista : «Al momento sto lavorando a Indiana Jones 5 – ha svelato -, film che Harrison Ford, che è abbastanza più giovane di me, ha annunciato essere il suo ultimo, almeno credo. Così ho pensato: se Harrison può farlo, allora forse anche io posso».

Per l’uscita di Indiana Jones 5, in programma per il 30 giugno 2023, Williams ha svelato in parte la nuova colonna sonora durante un concerto orchestrale tenuto presso l’Hollywood Bowling.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo