PALA ALPITOUR

Testa o croce, ci sono i Modà: «Con questo cd siamo rinati»

La band porta in concerto domani i brani di tutto il repertorio

Per i Modà la musica (e la vita) sono un colpo di buona sorte. Si intitola infatti “Testa o croce” il nuovo album della band guidata da Kekko Silvestre che torna a esibirsi dal vivo a quattro anni dall’ultimo cd. Domani sera dalle 21 la band amata dai giovanissimi sarà al PalaAlpitour di corso Sebastopoli 123 per la tappa torinese del tour. Gli ultimi biglietti ancora disponibili si possono trovare direttamente alla cassa del teatro. La band arrivata seconda al Festival di Sanremo 2011 con il brano “Arriverà” interpretato da Emma sta vivendo un momento davvero felice.

Il cd ha già ampiamente raggiunto il traguardo del Disco d’Oro e il singolo “Quelli come me” è entrato nel cuore di tutti. Se tutto dipende da un lancio di moneta ai ragazzi è andata davvero bene. Lo stesso Kekko inquadra così l’attuale stato d’animo: «Grazie a questo cd siamo tornati a vivere. Il segreto del successo? “Testa o croce” piace tanto perché contiene canzoni vere, nate dopo interminabili notti passate a parlare o lunghe passeggiate pomeridiane. D’altronde, per scrivere canzoni bisogna prima viverle».

In scaletta non dovrebbe mancare tra i pezzi nuovi il singolo più recente, “Puoi leggerlo solo di sera”, dedicato da Kekko alla moglie Laura. Per la gioia di vecchi e nuovi fan in scaletta successi del repertorio del gruppo pop- rock più italiano che mai. Da “Arriverà” a “Salvami”, “Come un pittore”, “Gioia” e tanti altri pezzi indimenticabili. Anche dopo aver raggiunto fama e successo il gruppo non smette di sperimentare e di cercare nuove strade: «Non abbiamo avuto paura di mostrarci fragili e autentici ricercando la verità in ogni espressione artistica».

Ogni canzone contiene e racchiude un pezzo di vita, raccontato senza maschere. Una parte importante del concerto è dedicata alla cura della scenografia, pensata appositamente per il luogo in cui si svolge il live. Grandi novità in arrivo anche sul piano dell’immagine, ma la verità è sempre nelle canzoni.​

CONDIVIDI
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
loop-single