terrazze
Spettacolo Tempo Libero
TORINO D’ESTATE

Terrazze, cortili, barche e aerei: è la location che fa l’aperitivo

Dal Turet alle Ogr, dalla barca all’Aero Club: ecco i consigli più cool

Una terrazza che più torinese di così non si può. È quella del Turet, il locale di piazza Solferino (ingresso in via Santa Teresa 23) che ha ufficialmente inaugurato l’estate 2019 proprio ieri sera, con l’aperitivo di San Giovanni. È dalla splendida terrazza in cima alla piazza che centinaia di torinesi hanno scelto di ammirare lo spettacolo dei droni, sorseggiando drink e gustando assaggini in perfetto stile Torino nel Mondo, l’organizzazione cui è stato affidato l’evento di inaugurazione.

Ma il Turet rappresenta, in maniera emblematica certo, solo una delle tante location all’aperto suggestive e particolari in cui i torinesi possono trascorrere il proprio happy hour. Da qui, il viaggio continua attraverso altri luoghi freschi e originali assolutamente da provare magari dopo una giornata di lavoro in ufficio. Ecco allora Edit-Garden, il giardino di 500 metri quadrati più famoso di Barriera di Milano (in piazza Teresa Noce 15/A) diventato un punto di incontro raffinato e cool. Più pop, invece, l’aperitivo sulla terrazza di Lentini’s, in corso Moncalieri 205.

Anche qui, possibilità di fare apericena con prezzi che variano dai 15 ai 20 euro. Da corso Moncalieri a corso Castelfidardo 22 dove troviamo un’altra ex fabbrica, le Ogr, il cui Snodo sta diventando uno dei locali più gettonati all’ora dell’ape soprattutto il giovedì. Si tratta di uno dei dehors più grandi dell’estate che arriva a toccare i 2300 metri. Più piccolo e intimo ma pur sempre molto interessante, il cortile della Fassoneria, il ristorante specializzato in hamburger con carne piemontese di fassone di via San Massimo 17. Al suo interno un’elegante area a cielo aperto dove da quest’anno è possibile gustare l’aperitivo a base di mini panini di carne, assaggini, cocktail e champagne.

Non sarà il mare, ma anche un ape vista piscina ha il suo perché se la location è quella di lusso del club Ronchi Verdi, in corso Moncalieri 266, e della terrazza del suo bar. L’aperitivo si può gustare ogni sera a partire dalle 18,30 con o senza buffet. E se in inverno le location preferite dal Club Silencio per fare aperitivo e ballare con dj set da capogiro è il museo, ecco che proprio domani torna l’appuntamento a cielo aperto all’Aero Club di strada Vicinale della Berlia, 500.

Per iscriversi lo può fare prenotandosi attraverso il sito http://to.clubsilencio.it. Il programma prevede aperitivo a buffet dalle 19,30 servito in un hangar dell’Aero Club e a seguire selezione musicale di Luca Barral sulla pista dell’Aero Club. Fondato nel luglio 1908, è da qui che la linea Alitalia è decollata per la prima volta nel maggio del 1947, oggi è il primo aeroporto turistico italiano e sede di un’im – portante scuola di volo per velivoli a motore e alianti.

Dall’aria al cielo, con l’aperitivo che riporta nel cuore di Torino, sul Po. Si tratta dell’aperitivo InBarcaTo che si può fare tutti i giorni nella fasce orarie dalle 12 alle 15 e dalle 17 alle 23,30. Il tour porta da Piazza Vittorio alla Gran Madre e poi, navigando lungo i murazzi, fino al Castello del Valentino (tutte le info su https://inbarcato.com/). Sempre in zona, al parco Michelotti, si è inaugurato da poco il nuovo drink & picnic barnel cortile di Eragoffi, il ristorante in corso Casale 117.

Per concludere, si torna al lusso. Sapore urbano al Golden Palace, l’hotel a cinque stelle di via dell’Arcivescovado che però apre ogni giorno la sua terrazza per un aperitivo davvero suggestivo. Infine, assolutamente da provare venerdì l’aperitivo all’interno della Palazzina di Caccia di Stupinigi che comprenderà i suoi spazi esterni. Davvero regale.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Sportegolando
RUBRICA
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo