Fonte: Depositphotos
Cronaca
Danni a una vettura in sosta in via Volpiano

Tentato furto in un’auto in sosta, 21enne bloccato dopo lungo inseguimento

Senza fissa dimora e originario del Marocco, è risultato irregolare sul territorio nazionale

Nella notte tra lunedì e martedì è stato notato mentre rovistava all’interno dell’abitacolo di un’auto regolarmente parcheggiata in via Volpiano. Ha infranto il lunotto posteriore del veicolo con un’asta metallica e si è intrufolato al suo interno.

Quando gli agenti della Squadra Volante sono giunti sul posto hanno trovato il giovane posizionato sui sedili posteriori con il corpo proiettato in avanti intento a rovistare nel vano portaoggetti. Una volta scoperto, con destrezza è sceso dallo sportello posteriore e si è dato alla fuga su corso Vercelli.

Ne è nato un inseguimento a piedi tra le vie Elvo/Soana/Baltea alla fine del quale il fuggitivo, sempre tallonato dai poliziotti e ormai esausto, ha tentato di nascondersi tra un’auto parcheggiata e il marciapiedi e anche in questa circostanza ha continuato a opporre resistenza.

Il ragazzo, un 21enne originario del Marocco risultato irregolare sul Territorio Nazionale e senza fissa dimora, è stato arrestato per tentato furto pluriaggravato e sanzionato per l’inosservanza delle disposizioni anti Covid-19.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo