(foto Depositphotos)
Cronaca
IL FATTO

Tenta suicidio dopo accesa lite con i genitori per la sua omosessualità, salvato dalla Polizia

Protagonista un 25enne che, all’arrivo degli agenti, era già oltre la ringhiera del balcone al sesto piano del palazzo

Attimi di paura nella serata di mercoledì scorso a Torino, nel quartiere Lingotto, per il tentato suicidio di un 25enne, salvato dall’intervento della Polizia.

Il giovane è stato fermato dagli agenti mentre si trovava già sopra la ringhiera del balcone al sesto piano del palazzo, con il padre a tenerlo per un braccio. Minacciava di gettarsi di sotto dopo quello che sarebbe stato l’ennesimo litigio con i suoi genitori per via della sua omosessualità. Il 25enne è stato trasportato al pronto soccorso delle Molinette per accertamenti.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo