rsa
News
GRAVERE

Tenta di scappare dalla rsa. Ex sindaco precipita e muore

Sergio Calabresi aveva 83 anni, aveva guidato il paese dal 2006 al 2016

Voleva scappare dalla casa di riposo in cui era ospitato da un po’ di tempo ma la corda che si era costruito intrecciando tre lenzuola non ha retto al suo peso.

È morto così, in questo modo assurdo, l’83enne ex sindaco di Gravere, Sergio Calabresi. Il drammatico incidente è avvenuto mercoledì alla casa di riposo Villa San Giacomo di Susa, poco dopo l’ora di pranzo. Calabresi, che purtroppo da qualche tempo era stato colpito dal morbo di Alzheimer, ha legato tra loro tre lenzuoli e ha cercato di calarsi dalla finestra del bagno al quarto piano. Quando la corda ha ceduto è precipitato da poco meno di una decina di metri e ogni soccorso si è purtroppo rivelato vano. I medici del 118 hanno tentato di rianimarlo ma per lui non c’è stato nulla da fare: è morto sul colpo.

+++ CONTINUA A LEGGERE IL GIORNALE IN EDICOLA OGGI +++

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo