L’aggressione con un coltellaccio in corso Marconi

Tenta di uccidere la ex: «L’aveva già aggredita cinque giorni prima»

La studentessa il 16 febbraio era stata sequestrata: «La minacciò con una siringa e intervenne la polizia»

Terrore nella serata di ieri nel quartiere San Salvario, a Torino, dove un giovane albanese ha accoltellato ripetutamente l’ex fidanzata in strada, ferendola gravemente.

L’AGGRESSIONE IN LARGO MARCONI
E’ accaduto in largo Marconi. L’uomo, secondo gli inquirenti, ha aggredito la donna forse per motivi “passionali” e l’ha attaccata con diversi fendenti al torace, all’addome e al collo.

I PASSANTI ALLERTANO IL 112
Alcuni passanti, vista la scena, hanno allertato il 112 che è quindi intervenuto immediatamente per bloccare l’aggressore, ancora nelle immediate vicinanze del luogo del delitto. Gli agenti hanno inoltre recuperato il coltello utilizzato. La donna, soccorsa dai sanitari del 118, è stata trasportata all’ospedale Mauriziano e ricoverata in prognosi riservata.

+++ ULTERIORI APPROFONDIMENTI NEL GIORNALE IN EDICOLA OGGI +++

CONDIVIDI
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
loop-single