Coltello
News
Il giovane è stato trasportato all’ospedale Molinette e non è in pericolo di vita

PAURA NEL TORINESE. Tenta di ammazzare il figlio della compagna durante una lite

Arrestato un marocchino di 47 anni, che aveva estratto un coltello a serramanico

Tragedia sfiorata in provincia di Torino e precisamente nel comune di Pianezza. Un marocchino di 39 anni ha accoltellato il figlio della compagna di 19 al termine di una discussione, probabilmente per motivi economici.

L’uomo nel corso della lite ha estratto un coltello a serramanico, colpendo il giovane. A salvarlo è stata la madre di 46 anni che ha subito allertato i soccorsi.

Il 19enne è stato trasportato all’ospedale Molinette, dov’è ricoverato in prognosi riservata. E’ cosciente e non è in pericolo di vita.

Il marocchino invece è stato arrestato e recluso alla casa circondariale “Lorusso-Cotugno” di Torino.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

banners
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo