Mario Draghi (foto Depositphotos)
Esteri
Il dialogo

Telefonata Zelensky-Draghi: “Italia favorevole a uscita di Russia da Swift”

Tutto risolto dopo l’equivoco di ieri: dal premier italiano rassicurazioni sull’appoggio all’Ucraina

Dopo le polemiche e le amare ironie di ieri, quando aveva lamentato su Twitter di non essere riuscito a parlargli, il presidente ucraino Volodymyr Zelensky è riuscito finalmente a mettersi in contatto con Mario Draghi.

“Questo è l’inizio di una nuova pagina nella storia dei nostri Stati, Ucraina e Italia“, ha scritto su Twitter il leader ucraino, impegnato in prima persona nell’eroica resistenza a Kiev contro l’assalto delle forze russe.

“Il presidente del Consiglio Mario Draghi in una conversazione telefonica ha sostenuto l’uscita della Russia da Swift e la fornitura di assistenza alla difesa”, ha aggiunto Zelensky che ha ribadito: “L’Ucraina deve entrare a far parte dell’Ue“.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Giubileo - Casa funeraria
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo