teatro stabile
News
Quadriennio 2019-2022

Teatro Stabile di Torino: Fonsatti confermato direttore

Nel primo mandato quadriennale di Fonsatti, lo Stabile ha aumentato del 43% le recite di produzione, del 25% gli spettatori in sede, del 30% i ricavi dalla vendita dei biglietti, del 14% il fatturato per la vendita di spettacoli.

Filippo Fonsatti è stato confermato direttore del Teatro Stabile di Torino per il quadriennio 2019-2022. Il rinnovo del mandato è stato deliberato oggi, all’unanimità, dal consiglio di amministrazione presieduto da Lamberto Vallarino Gancia. Il consiglio degli aderenti alla Fondazione Teatro Stabile, formato da Regione Piemonte, Città di Torino, Compagnia di San Paolo, Fondazione Crt e Città di Moncalieri, ha approvato il bilancio preventivo del 2019 che pareggia i costi con i ricavi a 13.314.760 euro.

“Le competenze manageriali e gestionali unite a una profonda cultura teatrale e musicale – sottolinea Vallarino Gancia – fanno di Fonsatti una figura di spicco nel panorama italiano dello spettacolo dal vivo. Ha sempre saputo interpretare nel modo più’ competitivo ed efficiente gli indirizzi strategici ricevuti dal cda, conseguendo risultati eccellenti”.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo