Teatro
Economia
CORSO VERCELLI

Teatro Marchesa, un milione per i lavori: nel 2026 nascerà un nuovo auditorium

Entro luglio sarà presentato il progetto definitivo. Altri 900mila euro per gli edifici scolastici

Un auditorium funzionale, innovativo, unico nel suo genere. Entro il 2026 il teatro Marchesa di corso Vercelli rinascerà con un nuovo look. Merito dei fondi del Pnrr che saranno investiti per la rinascita dell’unico teatro di base della Città di Torino, situato nel quartiere Barriera di Milano. Un milione e 55mila euro saranno investiti per la parte relativa alla cultura, che comprende anche interventi per il risparmio energetico della biblioteca. Entro luglio dovrà essere presentato il progetto definitivo e la selezione della ditta che eseguirà i lavori che dovranno essere ultimati entro giugno del 2026. Tra la fine di quest’anno e l’inizio del 2024 il via ai primi cantieri.

«Diventerà un vero auditorium, completamente a norma. E con una migliore qualità, a disposizione dei suoi fruitori» ha spiegato il vicepresidente della Circoscrizione 6, Maurizio Anastasia. Verrà ripristinato il decoro urbano, cancellate le barriere architettoniche presenti, attivato un impianto di video-sorveglianza, rifatto l’impianto elettrico, di riscaldamento (migliorandone il comfort) e condizionamento, i serramenti esterni e decorate le facciate. Ma non finisce qui. Verranno, in aggiunta, investiti altri 900mila euro per gli edifici scolastici adiacenti il teatro Marchesa: ossia la scuola d’infanzia, l’elementare e la media.

«È uno degli interventi più impattanti della nostra Circoscrizione – prosegue la consigliera del Pd della Circoscrizione 6, Isabella Martelli, -, per rilanciare un polo che diffonde cultura in tutta la periferia e non solo in Barriera». Un auditorium che sarà a disposizione delle associazioni del territorio e di chi vorrà fare cultura. Nelle prossime settimane, inoltre, sarà disponibile anche il cronoprogramma dei lavori e verranno poste ulteriori basi per il futuro del teatro.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

banners
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo