I Si Tav in piazza, a Torino, per manifestare il proprio sostegno alla Torino-Lione
News
Alta Velocità

Tav, Ruffino (Fi) attacca il governo: “Non è bandiera politica, va fatta e basta”

L’esponente forzista: “La chiusura dell’Osservatorio è un bruttissimo segno”

“La chiusura dell’Osservatorio sulla Tav è un bruttissimo segno che ci dice molto sulle reali intenzioni del Movimento 5 Stelle quando si parla di Alta Velocità“. Lo afferma, in una nota, l’onorevole di Forza Italia Daniela Ruffino. “Da una parte i grillini non perdono l’occasione per mostrarsi contrari all’opera, dall’altra la Regione Piemonte guidata da Chiamparino non riesce a farsi valere per rimarcare che il nostro territorio ha bisogno della Tav – aggiunge l’esponente azzurra -. Al momento la linea che deve unirci al nord Europa non è altro che una bandierina usata a scopi elettorali dai 5 Stelle, che non vogliono perdere i voti dell’ala dura dei No Tav, e da Chiamparino, che invece che portare a casa qualche risultato concreto battendo i pugni sul tavolo la usa come lancio propagandistico per la sua campagna elettorale. Nel mezzo di questi balletti c’è il Piemonte, sofferente, che vuole uscire dalla crisi per tornare a sperare nel futuro”.

 

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo