Sitav6
News
Dopo la registrazione del marchio

Tav, le ‘madamin’ a Giachino: “Tanta strada da fare ancora insieme”

L’invito dell’ex sottosegretario ai trasporti e la risposta delle promotrici delle manifestazioni di piazza: “Condividiamo valori comuni”

Mino Giachino chiama, le ‘madamin’ rispondono. Il presidente dell’associazione Sì Lavoro Sì Tav scrive alle sette promotrici torinesi delle manifestazioni di piazza pro Tav all’indomani della registrazione del marchio “Sì Torino va avanti” al ministero, rivolgendo loro un appello: “Non dividetevi, non disperdete l’energia di migliaia di persone”.

In una nota congiunta, le ‘madamin’ rispondono che “le grandi battaglie di questi mesi ci hanno visti insieme e con noi migliaia di cittadini. Anche per noi la Tav è un obiettivo fondamentale e, essendo apartitiche, ci auguriamo che tutte le forze politiche interessate allo sviluppo del Paese condividano questo obiettivo”.

Da parte delle ‘madamin’ si sottolinea come “le manifestazioni che abbiamo con te organizzato hanno avuto molto successo senza alcun simbolo di partito. Gli obiettivi sono quindi comuni: infrastrutture, sviluppo, lavoro, solidarietà, partecipazione e su questo, crediamo, ci sarà ancora un bel pezzo di strada da fare assieme tutti coloro che condividono questi valori”.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo