Incidente al rientro da Ferragosto sulla sopraelevata di Moncalieri: auto tamponata vola giù nella scarpata, feriti tre giovani (foto di repertorio).
News
Incidente in Tangenziale Sud alle porte di Beinasco

Tampona una Punto e la manda a fracassarsi contro le barriere: morta una 53enne

Ferito il compagno della vittima: è ricoverato al Cto. Negativo all’alcoltest l’automobilista che ha provocato lo schianto: rischia la denuncia

Tampona una Fiat Grande Punto e la manda a fracassarsi contro le barriere provocando la morte della guidatrice. E’ accaduto la notte scorsa, poco dopo le 2,30, sulla Tangenziale Sud di Torino in direzione Savona-Piacenza tra gli svincoli di Drosso e Stupinigi, sul territorio comunale di Beinasco (Torino).

NELLO SCHIANTO MUORE UNA 53ENNE DI ALESSANDRIA
Un 31enne di Leinì, al volante di una Porsche Cayman, per cause ancora in corso di accertamento (non si esclude un colpo di sonno), ha tamponato una Punto che è andata a fracassarsi contro il guard-rail. L’impatto è stato violentissimo e la conducente della Fiat, Elena Pistarini, 53 anni di Alessandria, è morta sul colpo. Il suo compagno, un 45 enne (anche lui originario di Alessandria), ha riportato serie ferite e, dopo i soccorsi, è stato ricoverato al Cto di Torino con un trauma cranico e facciale. Le sue condizioni sono gravi ma l’uomo, costantemente monitorato, non è ritenuto in pericolo di vita.

IL MOTORE SCHIZZA VIA SULL’ALTRA CORSIA
Solo il caso ha voluto che la micidiale carambola non si trasformasse in una tragedia ancora più grande: dopo l’urto contro le barriere della Tangenziale, infatti, il motore e il cambio della Punto si sono letteralmente divelti dai supporti e sono finiti sull’altra corsia dove poi sono stati urtati da un’Audi che sopraggiungeva in quel momento. Per fortuna il conducente della vettura, un 25enne di Rivalta, è rimasto illeso.

AUTOMOBILISTA NEGATIVO ALL’ALCOLTEST
Sul posto, insieme con i soccorsi del 118 è giunta anche una pattuglia della polizia stradale: la Tangenziale Sud è rimasta chiusa, nel tratto interessato dallo schianto, fino alle 6 di questa mattina, con obbligo di uscita a Drosso e rientro a Stupinigi. Sull’automobilista che ha provocato lo scontro mortale (con lui a bordo della Porsche c’era anche un altro giovane: i due sono rimasti illesi) sono in corso gli accertamenti da parte degli investigatori: il 31enne di Leinì è risultato negativo all’alcoltest tuttavia rischia ugualmente una denuncia per omicidio stradale.

Condividi sui social:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo