sweat and ink
Spettacolo
TEATRO LE SERRE

“Sweat and Ink”, se il circo è sentimento

Questa sera a Grugliasco approda la compagnia canadese Barcode per l’appunt amento più atteso della stagione. Si tratta di uno dei collettivi più amati e premiati del pianeta

Cerchio aereo, cigar box, acrobatica a terra, barra russa perfettamente amalgamati con numeri di danza e sprazzi di teatro. È “Sweat and Ink” della compagnia canadese Barcode, lo spettacolo di circo contemporaneo a cui potrà assistere il pubblico, stasera e domani, sabato 2 aprile al Teatro Le Serre di GrugliascoL’appuntamento – la prima nazionale più attesa dell’anno – a cura di Cirko Vertigo e Piemonte dal Vivo, è un’esplosione di vita sulla scena, un’esplorazione della memoria in cui saranno protagonisti i vari performer con le loro emozioni. Divertente e ironico, ma anche doloroso e disordinato, “Sweat and Ink” farà ridere, piangere, sussultare e meravigliare il pubblico in sala. E soprattutto riflettere: che impatto hanno i nostri ricordi personali e la memoria collettiva sulle strade che scegliamo di percorrere? Gli acrobati porteranno al limite le loro capacità e lotteranno con le loro imperfezioni, seguendo le note potenti e composte ad hoc per lo spettacolo da Betty Bonifassi.

Il drammaturgo e regista Jean-Pierre Cloutier ha scritto quattro storie che si intrecciano tra loro ed esplorano i labirinti della mente, analizzando personaggi più o meno smemorati, che si interrogano sull’importanza degli eventi passati e su quanto incidano sulla felicità. Tristan che volutamente dimentica, Eric che riscopre i ricordi, Eve che vorrebbe essere qualcun altro e Alex che rivisita i ricordi essenziali della sua vita: al centro ci saranno loro quattro con un caleidoscopio coloratissimo di sentimenti.

E porteranno sul palco, con la loro incredibile fisicità, elementi tecnici del circo, fondendoli con abilità e sentimento nella drammaturgia dell’opera. “Sweat and Ink” – letteralmente “Sudore e inchiostro” – è andato in scena per la prima volta a Praga nel 2019 dove, solo quell’estate, ci sono state, a gran richiesta, venti repliche.

E il collettivo protagonista sul palco, quello di Barcode, è un’unione felice che nasce nel 2011: Tristan Nielsen, Alexandra Royer, Eric Bates e Eve Bigel si incontrano all’Ecole Nationale de Montreal, creano e vanno in tournée, fregiandosi di importantissimi riconoscimenti tra cui una medaglia d’oro al Festival SolyCirco, una d’argento, due di bronzo e il famoso premio del pubblico al Festival de Demain. Ticket d’ingresso a 15 euro, acquistabili su Vivaticket.it oppure direttamente in biglietteria.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo