susa moglie di architetto
Cronaca
La donna è stata identificata dai carabinieri

Susa, si fingeva moglie di un architetto per truffare i negozianti: denunciata 67enne [FOTO E VIDEO]

Faceva finta di chiamare il marito, il quale l’assicurava di passare più tardi con i soldi, per poi farsi anticipare il resto dai commercianti

Si fingeva moglie di un noto architetto della zona o di un medico conosciuto in paese. Entrava nei negozi, faceva ingenti spese e tentava di pagare con una carta di credito non funzionante. Poi, riferiva che il marito sarebbe passato a saldare il tutto con banconote di grosso taglio, facendosi anticipare il resto. E’ stata finalmente identificata e denunciata la 67enne torinese che ha truffato per settimane i negozianti di Susa e dintorni con questo trucco: decisiva la segnalazione di un commerciante della zona, che ha avvisato i carabinieri dopo un tentativo fallito.

La donna agiva sempre molto ben vestita e aveva nel mirino farmacie, negozi di abbigliamento e fiorai: ha colpito in più circostanze, riuscendo sempre a farla franca. Le segnalazioni, però, aumentavano al passare dei giorni e alla fine l’ultimo tentativo di truffa è stato decisivo: la 67enne non è riuscita ad attuare il trucco contro un negoziante della zona, che ha subito avvertito le forze dell’ordine. E’ bastato poco poi ai carabinieri per identificare l’autrice dei furti e per denunciarla per truffa.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo