parco dora
News
MADONNA DI CAMPAGNA. Tra Torino-Ceres e il passante

Sul viale della Spina l’ex area industriale trasformata in parco

Dalle Fonderie Ozanam fino al centro “Il campetto”, ecco i centri di aggregazione per i giovani del borgo

Il nuovo Viale della Spina, tra i cantieri della Torino-Ceres e il passante ferroviario. Anche il quartiere Madonna di Campagna è destinato a cambiare, con la riconversione di quella che un tempo era una vasta area industriale. L’intervento più significativo per impatto architettonico e valenza sociale, è sicuramente la chiesa del Santo Volto di via Borgaro, inaugurata nel 2006 e nuova sede della Curia di Torino. Da rilevare anche il recupero delle ex-Ferriere Fiat: l’area è adibita a parco (il Parco Dora), ma le strutture portanti degli stabilimenti sono state recuperate a memoria del passato industriale del quartiere.

+++ CONTINUA A LEGGERE IL GIORNALE IN EDICOLA OGGI +++

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

banners
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo