Foto Depositphotos
Cronaca
Sanzionato e denunciato

Sul treno Torino-Aosta senza mascherina e coi pantaloni abbassati: fermato viaggiatore molesto

Il 29enne è risultato destinatario di un ordine di espulsione dal territorio nazionale

Intorno alle 6 di mercoledì mattina un cittadino centrafricano di 29 anni è salito a Torino su un treno diretto ad Aosta. Una volta a bordo, l’uomo si è liberato del dispositivo di protezione individuale e si è abbassato parzialmente i pantaloni.

Un poliziotto del commissariato Ivrea e Banchette, libero dal servizio, è intervenuto in ausilio del capotreno. Il 29enne, alle molteplici richieste di indossare la mascherina, di esibire titolo di viaggio e un documento di riconoscimento, non ha infatti mostrato alcuna forma di collaborazione.

L’operatore ha avvertito immediatamente la Polfer di Torino e il commissariato di Ivrea e Banchette, cheha inviato la Volante al fine di prelevare lo straniero dal treno per l’identificazione. L’uomo è risultato avere molteplici precedenti di polizia e un ordine di espulsione dal territorio nazionale emesso all’inizio del mese dalla Questura di Bolzano.

Il 29enne è stato sanzionato per aver violato le vigenti normative anticovid e denunciato per non aver ottemperato all’ordine di espulsione.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo