ambulanza apertura
Cronaca
E’ successo nel centro storico della città toscana

Pisa, studente torinese di 18 anni precipita dal secondo piano: è grave

Il ragazzo stava trascorrendo una serata in compagnia di amici e forse era ubriaco. La polizia indaga

Sono ore d’ansia per le sorti di uno studente universitario torinese che versa in gravi condizioni nel reparto di rianimazione dell’ospedale di Pisa, dopo essere volato giù dal secondo piano di un appartamento del centro storico della città della Torre. Il diciottenne, forse, era ubriaco: sul fatto sta ora indagando la polizia.
DINAMICA DA CHIARIRE.
Lo studente torinese pare stesse giocando sul balcone di casa insieme ad altri quattro amici, che neppure si sarebbero accorti della caduta del ragazzo. Ancora non è chiara la causa per cui il diciottenne è precipitato compiendo un volo di circa 10 metri. A lanciare l’allarme è stato un passante, che ha sentito il tonfo dopo il tremendo impatto col suolo. Le forze dell’ordine stanno interrogando i testimoni per far luce sulla vicenda.
LE CONDIZIONI DEL RAGAZZO.
Secondo quanto accertato dai medici del 118, il giovane ha riportato fratture esposte a entrambe le gambe e probabilmente anche altre lesioni. E’ in prognosi riservata.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

banners
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo