comune
News
SAN BENIGNO. Una petizione per fermare il progetto

«Stop al biometano». Raccolte 2.400 firme e il Comune dice no

Il contestato e temuto impianto dovrebbe sorgere nei pressi della ex strada provinciale 87 per Chivasso

Il Comune di San Benigno ha espresso ufficialmente la sua contrarietà riguardo il progetto che propone la costruzione nei pressi della ex provinciale 87 per Chivasso di un impianto di produzione di biometano e compost «attraverso digestione anaerobica della frazione organica del rifiuto solido urbano». Il no è giunto attraverso una delibera e un incontro avvenuto con la popolazione per discutere del progetto e a seguito della petizione con oltre 2.400 firme consegnata al sindaco Giorgio Enrico Culasso dal “Comitato spontaneo in difesa del territorio di San Benigno Canavese, Volpiano, Chivasso, Mai sulla nostra testa”. La delibera che ha visto l’accordo di tutti i consiglieri ha espresso netta contrarietà a qualunque ipotesi di progetto che implichi modifiche ai principi basilari del piano regolatore comunale. Si è inoltre segnalata la necessità di salvaguardare la salute dei cittadini e quella del territorio, anche nel rispetto delle attività imprenditoriali ed agricole attualmente insediate.

+++ CONTINUA A LEGGERE IL GIORNALE IN EDICOLA OGGI +++

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

banners
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo