(foto di repertorio).
Cronaca
Accusato anche di resistenza a pubblico ufficiale

Stalker fermato dalla polizia a Torino: perseguitava l’ex compagna

Da anni si presentava a casa sua e la ossessionava di telefonate, rendendole la vita impossibile

Uno stalker di 50 anni è stato fermato dalla polizia a Torino, che lo ha sorpreso nel cortile della sua ex compagna e lo ha bloccato dopo un tentativo di fuga, con tanto di tenace resistenza agli agenti. Le accuse nei suoi confronti sono di atti persecutori e resistenza a pubblico ufficiale.

La relazione con l’ex partner era naufragata da tempo, ma l’uomo non riusciva ad accettarlo e continuava a perseguitarla presentandosi più volte davanti alla sua abitazione oppure ossessionandola con continue telefonate. La donna, per sfuggirgli, si era addirittura allontanata da Torino per qualche tempo.

L’ultimo episodio, appunto, qualche sera fa quando lo stalker si è recato a casa della donna, nel centro cittadino, senza che fosse stato invitato. La vittima ha chiamato la polizia, che è intervenuta e ha fermato l’uomo.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo