Il bimbo di 7 anni accoltellato dalla madre (foto da Facebook)
News
Il ragazzino ha reagito bene dopo l’operazione. Le sue condizioni sono in lieve e costante miglioramento

Migliora il bimbo di 7 anni accoltellato dalla madre suicida

Il piccolo è ancora in prognosi riservata all’ospedale Regina Margherita di Torino

Finalmente un sospiro di sollievo. Il bimbo di 7 anni accoltellato domenica scorsa a Torino dalla madre, che poi si è suicidata, sta bene ed è cosciente.

E’ questa la notizia trapelata dall’ospedale infantile Regina Margherita di Torino. Il piccolo albanese è stato sottoposto ad un delicato intervento chirurgico per le ferite riportate a polmone, fegato e milza ed ha reagito bene.

Adesso è ricoverato ancora nel reparto rianimazione. Secondo l’equipe di medici torinesi le sue condizioni sono in lento e costante miglioramento, malgrado la prognosi resti riservata.

Se dovesse continuare in questa direzione, però, per lui si potrebbero aprire le porte del reparto di chirurgia.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo