Lionel Messi (Depositphotos)
Sportegolando
LA RUBRICA

Sportegolando

PASSIONE «Mi sento molto più allenatore oggi che 10 o 20 anni fa. Se un allenatore non migliora è perché ha perso passione e ha perso la mentalità di imparare ogni giorno»
Josè Mourinho e i suoi segreti per andare avanti

GRATIS «L’addio di Messi? Non posso essere arrabbiato, certo non con lui. C’è delusione da entrambe le parti. C’era il desiderio di farlo restare ma la pressione con l’offerta che aveva era alta. Sapevano che se non fosse rimasto, sarebbe andato al Psg. Tutto indica che ha avuto l’offerta dal Psg prima di partire dal Barça e quando è arrivato il momento di prendere la decisione, ho pensato di fare il meglio per il club. Speravo che ci sarebbe stato un cambio di rotta e che potessi dirci che avrebbe giocato anche gratis per il Barcellona…»
Joan Laporta, presidente dei blaugrana

IDEA «Mario ha fatto quattro gol consecutivi in quattro gare diverse: sta ritrovando la forma migliore, i colpi li ha sempre avuti. Ed è mosso da un grande obiettivo che lo spinge. Tornare in Nazionale è la sua idea fissa. E farò di tutto per aiutarlo. Parliamo tanto e da quando sono qui si allena e si comporta sempre bene. Ha grande voglia, non è ancora al 100% ma vuole ritrovare la condizione per riproporsi in chiave azzurra»
Da quando Vincenzo Montella allena l’Adana Demirspor, Balotelli sembra rinato

Condividi sui social:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp

Scopri inoltre...

Sportegolando
LA RUBRICA
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo