Italian Serie A soccer match Juventus FC vs Empoli FC at Allianz Stadium in Turin, Italy, 28 august 2021 ANSA/ALESSANDRO DI MARCO
Sportegolando

Sportegolando

AMICIZIE «I miei inizi? È stata una crescita calcistica stressante. Il distacco dalle amicizie, la competizione interna per prenderti il posto da titolare. A 12 anni ti muovi come se fossi un professionista…» Borja Valero, ex calciatori di Fiorentina e Inter

PILOTA AUTOMATICO «Il calcio di Max è 1-0 e tutti a casa e alla fine ha vinto i campionati. La Juve dal 2014 al 2019 andava in automatico, mentre questa non è più una squadra che va con il pilota automatico, questa è una squadra su cui c’è da lavorare, i fenomeni sono andati via. Io Max l’ho avuto, lo sento, lo stimo. Però se hai Allegri non puoi pensare di giocare come Guardiola o Nagelsmann. Al Milan quando s’infortunò Pirlo chiese Van Bommel… Max davanti alla difesa vuole un certo tipo di giocatore…» Cassano ha idee chiare sul nuovo corso Allegri alla Juve

VINO ROSSO «Se voglio vincere un’altra Scarpa d’Oro? Eh, la stagione è appena iniziata. Ci sono ancora tante partite in cui posso segnare gol. Voglio vincere insieme alla squadra, faccio gol per essa. La mia esperienza è preziosa e mi sento anche molto bene fisicamente. I miei test fisici sono ottimali. Ciò significa che il mio corpo mi permetterà di giocare a questo livello ancora per qualche anno. Non mi sento vecchio, spero di essere come il vino rosso. Competo sempre con me stesso» Robert Lewandowski, attaccante del Bayern Monaco

Condividi sui social:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp

Scopri inoltre...

Sportegolando
LA RUBRICA
Sportegolando
LA RUBRICA
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo