Marko Arnautovic (Depositphotos)
Sport
LA RUBRICA

Sportegolando

VITA NUOVA

«Non mi piace piangermi addosso, è successo questo fatto negativo ma nella vita bisogna reagire. Inizia una vita nuova, il mio spirito è sempre stato combattente e ora spero di ripartire»

Tutto l’orgoglio di Beppe Signori che può tornare nel calcio

VACANZA

«Essere agli ottavi di finale all’Europeo è qualcosa di veramente grande per l’Austria e per noi. Non importa che età hai in questo momento. Sarà fantastico, ma non saremo lì in vacanza a vedere lo stadio, ma per vincere la partita. Sembra che possa andare male quando ti dicono che l’Italia non prende gol da undici gare, ma non ci deve importare. L’Italia è un posto speciale, è nel mio cuore. Io ho giocato nell’Inter, dove non ho avuto molto spazio, ma ho appreso moltissimo da persone come Crespo, Ibrahimovic, Adriano e Mou»

Marko Arnautovic guiderà l’attacco dell’Austria con l’Italia

ATMOSFERA

«Questa Italia gioca sempre per imporsi e per vincere, attacca, dà spettacolo. La cosa più importante è che si tratta di un gioco collettivo. Si capisce che c’è un’atmosfera positiva. Sono contenti di stare assieme e di giocare, come noi. Mi sono davvero entusiasmato per questo gioco così bello, veloce, spettacolare. A n ch’io sono curioso di vedere cosa succederà contro le fortissime che andremo ad affrontare, però so una cosa: più si gioca così, più si acquista fiducia, si cresce e si ottengono risultati»

L’ex della Juventus e della nazionale Claudio Gentile

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo