Kylian Mbappe (Depositphotos)
Sportegolando

Sportegolando

FESTEGGIAMENTI «Ho chiacchierato con Messi dopo la partita, mi sono congratulato, perché è stata la ricerca di una vita per lui. Anche per me, ma ho fallito. I festeggiamenti dell’Argentina? Non sono un mio problema. Non bisogna sprecare energie in cose così futili, l’importante per me è dare il meglio di me stesso e per la società. Aspetteremo il ritorno di Leo per ricominciare a vincere partite e segnare gol. Non credo che quella sconfitta sarà mai digerita. Però ho cercato di tornare con la migliore energia possibile, per essere il più positivo possibile»
Kylian Mbappé vuole pensare solo al Psg

FOCUS «Siamo tristi che non faccia più parte della squadra. La sua eredità e il suo nome sono speciali in qualsiasi club. Per me avere la fortuna di giocare con lui nella mia carriera è stato molto bello. Il calcio va avanti, senti che la prossima partita le persone dimenticheranno com’era prima e ora il nostro focus è veramente come se lui non ci fosse. L’atmosfera è buona, aiuta a vincere le partita, abbiamo molte persone che tornano dal Mondiale, gli ultimi ragazzi stanno tornando e tutti si stanno riunendo. Anche prima del Mondiale abbiamo fatto delle belle partite e delle belle vittorie e rende più facile tornare e iniziare così»
Christian Eriksen, giocatore del Manchester United, saluta così Cristiano Ronaldo

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

banners
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo