Rafa Benitez (da YouTube)
Sportegolando
RUBRICA

Sportegolando

AMBIENTE «Spalletti è una persona intelligente, capisce la squadra, stanno andando bene. Hanno anche un bell’ambiente, questo aiuta i giovani arrivati da poco» Rafa Benitez sa già come andrà a finire la Serie A

RESPONSABILITÁ «Siamo più forti delle ultime edizioni, abbiamo una rosa più ampia e giocatori di esperienza. Nel 2018 dipendevamo da Neymar, ora non più. La sua assenza si sentirà, ma il Brasile non può dipendere solo da lui. Anche senza Neymar rimaniamo fortissimi, ognuno deve prendersi le proprie responsabilità. Danilo è fortissimo. Contiamo su di lui. Non spinge come facevo io, ma dà molto equilibrio alla squadra. Mi dispiace che si sia fatto male, ma Tite al suo posto sceglierà il giocatore più in forma» Cafù non ha paura a fare pronostici sul suo Brasile

NOSTALGIA «Adani è uno che ti rapisce per il modo in cui racconta le cose, per il suo entusiasmo, per il suo piacere di raccontare il calcio e le belle giocate. A qualcuno parrà troppo enfatico. Un po’ di invidia ce l’ho. Io non sono mai riuscito a prendermi così sul serio. Ma questa non è una critica. Non ho nostalgia per i momenti o per le mie telecronache. Prima si chiacchierava spesso con i calciatori, oggi il rapporto giornalista-atleta è diverso anche a causa dei media e dei social che non consentono un rapporto interpersonale» Bruno Pizzul, un telecronista vecchia scuola

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

banners
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo