Roberto De Zerbi (Depositphotos)
Sportegolando

Sportegolando

BASTIAN CONTRARIO «Se pensa che io reputo Guardiola il migliore allenatore degli ultimi 30 anni della storia del calcio può pensare a come mi abbia fatto piacere ricevere i suoi complimenti. Non mi piace andare per scelta nella direzione opposta. Però, se sono convinto che sia la direzione giusta, ci vado e ci vado anche con forza. Senza farmi troppi problemi: ma non lo faccio perché voglio fare il bastian contrario. Io vedo un certo tipo di cose nel calcio, che tra l’altro mi rappresentano, mi identifico in quelle anche come persona, per cui mi viene facile richiedere queste cose». La filosofia di Roberto De Zerbi non cambia anche in Premier League

RESPONSABILITÀ «Maldini e Massara stanno facendo un grande lavoro. Ognuno sta facendo il suo, ognuno ha le proprie responsabilità. Questo campionato è diverso. Nella prima parte non potevo esserci, spero di esserci nella seconda parte. Il Milan sta facendo bene quest’anno, ma il Napoli sta facendo meglio e si vede nella classifica. La seconda parte del campionato, però, è più importante rispetto alla prima. Crediamo sempre nello scudetto. Ho tanta voglia di tornare, sto bene, sto meglio e sto lavorando. La Champions League è sempre difficile, la sfida con il Tottenham è aperta a ogni risultato. Bisogna stare bene nel momento in cui ci sono le partite». Zlatan Ibrahimovic carica i compagni

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo