Gonzalo Higuain (Depositphotos)
Sportegolando
RUBRICA

Sportegolando

LIBERTÀ. «Ho una sensazione e una dimensione di libertà che prima non ho mai avuto. Per uno come me il vivere la libertà è qualcosa di imprescindibile. Timore del post carriera? Devo dire la verità, ho una vita famigliare talmente soddisfacente che non ho paura di questo. La verità è che ho degli obiettivi reali che voglio e penso di poter ancora raggiungere. Se mi piacerebbe allenare? Allenare non è un qualcosa che mi fa impazzire ad oggi. Mi stimolerebbe di più il ruolo di ct della Nazionale. Ritrovare tanti compagni di Nazionale in panchina in Serie B fa molto strano, perché io sono ancora in  campo». Gigi Buffon tra presente e futuro

MENTAL COACH «Mi piacerebbe molto studiare e diventare mental coach. Stare bene mentalmente credo sia un aspetto molto importante in ogni lavoro. Poi ci puoi mettere talento, sacrificio, forza, ma se non stai bene con la testa difficilmente otterrai qualcosa. Mi piacerebbe molto studiare questa materia. Nel calcio è fondamentale e se ne parla ancora troppo poco. Sarebbe bello aiutare giovani e meno giovani a capire quanto è importante l’aspetto mentale. La testa è ciò che ti porta più vicino ai risultati». Gonzalo Higuain, eliminato ai playoff della MLS, ha giocato la sua ultima partita

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Sportegolando
RUBRICA
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo