Robert Lewandowski (Depositphotos)
Sportegolando
LA RUBRICA

Sportegolando

ENTUSIASMO «Alcuni giocatori sono andati via portando con essi delle cose. Gente come Ospina, Ghoulam, Koulibaly, Mertens ed Insigne porta via molte cose, ma altri giocatori sono arrivati portando nuovo entusiasmo» Napoli nella bufera, ma Luciano Spalletti tranquillizza i tifosi

CAVALLO «Non capisco: ma per essere un bravo fantino devo essere stato un cavallo? Qual è il criterio? Io avrò fatto onore al calcio italiano o no? Eppure non ho mai giocato oltre la Quarta Serie. In questo sistema sento lo sgradevole puzzo delle consorterie e del clientelismo, che sono cose tipicamente italiane. Ma dove crediamo di arrivare se continuiamo a mettere delle barriere? Ci sono gli esempi del sottoscritto, di Zaccheroni, di Zeman, di Mourinho, di Eriksson, di Klopp: non mi risulta che siano stati giocatori di alto livello, eppure sono grandi allenatori» Sacchi si scaglia contro le nuove regole per diventare allenatori

PIANO «Ho incontrato Xavi a Ibiza, in maniera casuale. Mi ha detto che mi stava aspettando, ha un piano per far tornare al top il Barcellona. So che avrò presto 34 anni, ma sono forte mentalmente e fisicamente. Anche il Barcellona la vede come me. So che hanno avuto problemi lo scorso anno, ma sono un club con un potenziale straordinario e che ha fatto ottimi acquisti. Credo il club sia sul cammino giusto per tornare in cima, e il nostro obiettivo è chiaro: vincere. Ho incontrato Xavi a Ibiza, in maniera casuale. Mi ha detto che mi stava aspettando, ha un piano per far tornare al top il Barça» Robert Lewandowski, ex calciatore del Bayern, ora al Barcellona

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Sportegolando
LA RUBRICA
Giubileo - Casa funeraria
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo