Depositphotos
Sportegolando

Sportegolando

SFIDA «Ho 31 anni, non sono vecchio, potevo ancora stare in Europa ma mia moglie e miei figli vengono prima di tutto. Questa è la prima volta che io e la mia famiglia andiamo via da Napoli. Ho dato tanto al Napoli, ho perso trofei che fanno male, volevo una nuova sfida. É stata dura lasciare Napoli, ma è questa la vita. Tanti pensano che sono arrivato qui per soldi, ma è stata una scelta in primis per mia moglie e i miei figli, spero che possano avere un grande futuro e non sono d’accordo che qui non è il vero calcio. E ora sto male perché non vedo l’ora di giocare con i miei compagni e di mettermi a disposizione del mister». Lorenzo Insigne si presenta così ai tifosi di Toronto

PUNTO DI PARTENZA «I complimenti mi fanno piacere, sono meritati se accompagnati ai complimenti di un club, di una squadra, che ci ha sempre creduto ed ha dato sempre il massimo. Abbiamo saputo tenere duro nei momenti delicati e che ha raccolto una grandissima soddisfazione. Per noi deve essere un punto di partenza: sappiamo di aver fatto qualcosa di importante, siamo pronti a ripartire per la prossima stagione. I miei ragazzi hanno un grande entusiasmo e tanta passione, ogni giorno cercano di migliorare per essere una squadra che sa accettare i difetti dei compagni ma che sa esaltare anche i pregi dei propri compagni». Stefano Pioli è pronto per una nuova stagione con il Milan

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Giubileo - Casa funeraria
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo