bonucci e mancini italia depositphotos
Sportegolando

Sportegolando

RAGAZZI «Prima di tutto bisogna trovare i giocatori, ci sono dei ragazzi con noi da tempo e pian piano entreranno in pianta stabile. Cambieremo un po’ di cose, ma non possiamo stravolgere tutto all’improvviso. A parte l’Argentina, ci saranno gare importanti in Nations League. Insigne e Immobile sono ragazzi che hanno fatto tanto in questi 4 anni straordinari per l’Italia, vanno solo elogiati per tutto. Insigne vedremo quello che farà in Canada. A Immobile dico di stare tranquillo e di leggere meno i giornali. Tonali è un giocatore con qualità che ha già esordito con noi due anni fa. Può fare ancora meglio. Anche se nella zona di centrocampo non siamo messi malissimo». (Roberto Mancini deve riaprire un ciclo con l’Italia)

PAZZIA «Vediamo se riusciamo a portarlo a Roma, lunedì lo incontro. Saremo a Milano per la partita di Eto’o e giocheremo insieme. Qualche cosa gliela metterò in testa, almeno cercherò di farlo. Speriamo di riuscirci, sempre che la Roma abbia la mia stessa idea. Sarebbe una pazzia se dicessimo che non piacerebbe. Dybala è un ragazzo più introverso e più freddo rispetto a Chiellini e la sua situazione è diversa. Penso che quello che ha fatto vedere sia la dimostrazione che lui volesse rimanere, poi non c’è stato l’accordo con la Juve». (Le idee di Francesco Totti per la nuova Roma sono chiare)

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo