Diego Simeone (Depositphotos)
Sportegolando
LA RUBRICA

Sportegolando

CREDITI «Allegri parla peggio di come allena. Credo che Allegri, per quanto costruito e fatto, meriti dei crediti e fiducia, soprattutto anche del tempo» Lele Adani non boccia in toto il nuovo corso bianconero

SOFFRIRE «Le sconfitte si digeriscono in cinque giorni? Eh, sì è vero. La sconfitta è sempre molto dolorosa. Deve essere analizzata e compresa, poi superata, ma è importante che ti faccia soffrire. Se non soffri, non impari niente. L’importanza del conoscere la maglia del club che si allena? Posso sentire e capire più rapidamente cosa succede non solo in campo, ma in tutto l’ambiente. Io conosco molto bene la gente dell’Atletico… Per esempio: anche quando giochiamo male, so che durante la partita i nostri tifosi ci appoggeranno sempre» L’essenza del “cholismo” spiegata da Diego Simeone

CAZZOTTO «Sono felice come se avesse chiamato me. Il merito è soprattutto suo ma questa è solo la prima tappa, il suo vero obiettivo è andare ai Mondiali. Il suo livello fisico? Abbiamo fatto un bel lavoro, a fine dicembre l’obiettivo era stato quasi raggiunto. Poi mi dispiace che il Covid lo abbia fermato, ora deve ritrovare brillantezza ma Mancini lo sa. Le qualità tecniche? Ma quelle sono come il cazzotto per il pugile, non si perdono» Vincenzo Montella, ex tecnico della Roma e della Fiorentina, sta allenando Mario Balotelli in Turchia

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Sportegolando
RUBRICA
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo