Antonio Conte (Depositphotos)
Sportegolando

Sportegolando

CONTRATTO
«Ho deciso di accettare questo ingaggio perché lavorare in questo ambiente, in un club moderno, fa bene a ogni allenatore. Poi, come ben sapete, quando sei fuori puoi solo immaginare la situazione, mentre quando ci sei dentro capisci molto meglio ogni aspetto. Abbiamo concordato, io e il Tottenham, la durata del contratto. Penso sia stato positivo per me vedere la situazione e per il club capire chi è l’allenatore con cui lavoreranno. Qui ho trovato un’atmosfera fantastica, un grande stadio, un grande campo di allenamento, i nostri tifosi sono incredibili perché ci supportano sempre dall’inizio alla fine e mi sto godendo quest’esperienza »
Antonio Conte spiega perché ha firmato solo per 18 mesi

BARCA
«Sono io l’allenatore e mi assumo le responsabilità delle mie decisioni. Penso alla squadra e al futuro del club. Quando sei su una barca e qualcuno non rema con tutte le forze, allora devi fare qualcosa. Abbiamo ingaggiato un paio di bravi giovani giocatori, gente affamata. Sono sicuro che faranno bene e ancor di più in futuro. Vendere un giocatore che quest’anno compirà 29 anni è positivo, soprattutto se poi riesci a bilanciare con altri acquisti. Stiamo equilibrando la rosa, migliorando la concorrenza ed economicamente è stato un buon affare»
Rafa Benitez spiega così la cesssione di Digne

Condividi sui social:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp

Scopri inoltre...

Sportegolando
LA RUBRICA
Gruppo Gheron
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo