Usain Bolt (Depositphotos)
Sportegolando
LA RUBRICA

Sportegolando

MAGO «Se fosse arrivato Conte tutto sarebbe andato diversamente. Lui è un mago nel riorganizzare la squadra, l’ambiente e motivare i calciatori. Mi ricorda per certi versi Alex Ferguson» Usain Bolt, grande tifoso del Manchester United

BIDONI «Ho ceduto agli americani per le grandi capacità economiche e poi perché sono persone per bene e molto ambiziose. Vado via con qualche rimpianto anche se ho fatto quello che potevo e dormo sereno avendo fatto tutto in buona fede e nell’interesse della società. Ho preso tanti bidoni ma anche tanti campioni. Sono molto legato a Milito e Thiago Motta più di tutti gli altri calciatori presi mentre l’allenatore che stimo di più è Gian Piero Gasperini. Il migliore che abbia mai avuto. L’ho consigliato a Percassi» Enrico Preziosi dopo 18 anni saluta il Genoa

RISULTATO «Sono d’accordo con Mancini, siamo passati da essere i più forti del mondo a essere una squadra da rifondare. Io sto con Mancini, qualcosa abbiamo sbagliato ma abbiamo ancora l’opportunità a marzo per arrivare al Mondiale. Prima ci arriviamo, dopo lo vinciamo. Risultatisti o giochisti? Il risultato è sovrano e costruirlo con un’idea dà ancora più gusto. C’è chi ha vinto giocando bene e chi giocando male: l’importante è che i giocatori sappiano qual è l’idea dell’allenatore. Vince chi sa gestire tutto» Balzaretti, oggi opinionista a Dazn, sta con il ct azzurro

Condividi sui social:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp

Scopri inoltre...

Sportegolando
LA RUBRICA
Sportegolando
LA RUBRICA
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo