Depositphotos
Sportegolando

Sportegolando

INTOCCABILI «Maldini è una leggenda di questo club, ha la stessa aura che Totti e De Rossi hanno alla Roma. Uomini come loro, io li chiamo gli intoccabili, non solo per quello che hanno dato ai club» Alessandro Florenzi spiega perché ha scelto il Milan

RELIGIOSO SILENZIO «Come dovrebbe comportarsi Gravina? Io starei in religioso silenzio, e così ho fatto in passato, anche quando ho visto Gabbiadini al posto di Insigne. Avrei voluto dire tante cose, ma alla fine ho solo chiesto il perché di questa scelta. Oriali mi rispose: “Presidente, Manolo la stupirà”. Abbiamo visto tutti quanto mi abbia stupito. Poi sono stato l’unico a dimettermi, lasciando una consistente liquidità nei conti della federazione, 4 italiane in Champions e 4 partite dell’Europeo in Italia» Tavecchio, ex presidente Figc

LEADER «A livello squisitamente tecnico, Neymar è anche meglio di Cristiano Ronaldo e Messi ma deve imparare a prendersi la responsabilità in campo e a essere un leader. Un capitano, un punto di riferimento per i compagni. E soprattutto deve dedicarsi al 100% al calcio. Ad esempio, io non ero uno dei migliori terzini da un punto di vista tecnico, ma essendomi dedicato solo al calcio sono riuscito a diventare un professionista. Dani Alves al Barcellona? Non mi ha sorpreso, lo sapevo già. Gli ho detto che era una grande idea» Cafù, ex di Roma, Milan e Brasile, parla dei connazionali

Condividi sui social:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp

Scopri inoltre...

Sportegolando
LA RUBRICA
Sportegolando
LA RUBRICA
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo