Kjaer
Sportegolando

Sportegolando

SERENITÁ «Se sono contento della rinascita del Milan? Molto. Può vincere lo scudetto. Invece mio fratello Simone ha trasmesso serenità all’Inter. Credo che lotterà per lo scudetto fino alla fine» Pippo Inzaghi fa le carte alle squadre milanesi

COINCIDENZE «Per molti anni ho cercato di vedere se fosse possibile arrivare al Milan, ma sono le coincidenze del calcio che hanno fatto sì che accadesse in questo modo. Vivo a Milano, dove i miei figli e mia moglie sono felici. Nessuna squadra al mondo avrebbe potuto chiamarmi e attirarmi lì se ci fosse stata anche un’offerta del Milan. Non importa chi ha chiamato. Cosa cambierei della mia carriera? Non cambierei nulla. O forse sì: se avessi potuto giocare nel Milan per 15 anni…» Simon Kjaer è felice di questa fase della sua carriera

TATTICA «Solitamente il giorno prima di qualsiasi gara facciamo un allenamento sulla tattica, basato su come si comportano gli avversari. Ma questa volta Guardiola ci ha detto: “Non sappiamo come loro giocheranno, quindi lo scopriremo domani”. E ha interrotto l’allenamento dopo 10 minuti. Spesso Pep sa come giocherà l’av ve r s a ri o. Questa volta non lo sapeva, quindi non sapeva cosa fare. Quindi semplicemente abbiamo fatto quello che facciamo sempre, ma lui non sapeva in anticipo se loro avrebbero giocato con 5 dietro» Kevin De Bruyne racconta l’approccio del City al derby

Condividi sui social:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp

Scopri inoltre...

Sportegolando
LA RUBRICA
Sportegolando
LA RUBRICA
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo