Diego Maradona (Depositphotos)
Sportegolando
LA RUBRICA

Sportegolando

PASSATO «Dopo la lunga esperienza con Allegri sono stati abbandonati presto i progetti Sarri e Pirlo e si è voluto tornare al passato con risultati per ora non ottimali. La squadra però è competitiva» Mauro Camoranesi, da ex, crede ancora nella rimonta

EREDI «La maglia in onore di papà è un vanto ma dispiace il fatto che non siamo stati avvisati prima. Non abbiamo avuto nessuna considerazione da parte del Napoli, noi legittimi eredi non siamo stati coinvolti e non abbiamo mai dato il consenso a questa cosa. L’autorizzazione è stata firmata da Stefano Ceci, che è stato il manager di papà, adesso però non lo è più e quindi siamo noi gli unici che possono firmare questo tipo di autorizzazioni. È stato ritenuto valido un contratto che non esiste più» Diego Maradona jr. apprezza il gesto ma non la forma

MEDAGLIA «Ho deciso di sostituire diversi giocatori rispetto al Real ma chi ha iniziato la partita dal primo minuto ha risposto molto bene. Da un lato, allenare una squadra come lo Shakhtar è molto facile, perché si hanno a disposizione calciatori davvero forti. C’è anche l’altro lato della medaglia, però, e consiste nelle difficoltà delle scelte perché si possono mandare solo undici giocatori in campo. A questo punto non resta che sperare in un cambio di regolamento e nella possibilità di iniziare la partita con 15 giocatori» De Zerbi ironizza sulle sue scelte

Condividi sui social:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp

Scopri inoltre...

Sportegolando
LA RUBRICA
Sportegolando
LA RUBRICA
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo