aiutiamo.ci
News
VIA GIOLITTI

Spesa, bollette, supporto legale: «Ecco i nostri aiuti alle famiglie»

Le iniziative solidali di Aiutiamo.Ci: «Siamo un gruppo di volontari»
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp

Uova di Pasqua in vendita per aiutare i bisognosi a sostenersi da soli. È l’ultima iniziativa lanciata da Aiutiamo.Ci, l’associazione nata dal basso che punta ad aiutare e creare opportunità lavorative per le famiglie in difficoltà grazie al supporto di una rete di professionisti operanti in diversi settori. «Attraverso la vendita a domicilio di uova di Pasqua cerchiamo di raccogliere i fondi necessari per fare la spesa, pagare le bollette ma soprattutto per finanziare progetti lavorativi per giovani, anziani e disabili» spiega Stefano Birtolo, presidente dell’ associazione di auto mutuo aiuto nata nel 2018 che conta una quarantina di volontari provenienti da famiglie a reddito zero. «Conoscere queste realtà da vicino – sottolinea il presidente di Aiutiamo.Ci – ci è servito a capire come risolvere i problemi. Per questo abbiamo contattato e stabilito rapporti con un centinaio di liberi professionisti». Tra i progetti dell’associazione rientrano: la raccolta e consegna di beni alimentari non, attività di supporto psicologico e legale. Ma anche progetti più specifici, come “Campi Felici” che prevede la coltivazione di frutta e verdura biologica da destinare alle famiglie in difficoltà o “Condominio solidale” che promuovere la possibilità di dare alloggio provvisorio a chi ha subito uno sfratto e alle famiglie senza casa tramite progetti di Cohousing. Infine l’associazione ricerca opportunità lavorative e di assunzione puntando sulle nuove tecnologie a impatto zero e incentivando le startup d’impresa dei giovani. Le opere di bene di Aiutiamo.Ci si sono intensificate notevolmente con l’arrivo della pandemia. «Attualmente – spiega Birtolo – sosteniamo 80 famiglie ma durante il lockdown abbiamo toccato quota 260». L’associazione, con sede legale in via Giolitti 21 presso l’associazione Vol.To. collabora con l’associazione Libertà di Parola per il cittadino. «Grazie a questi progetti si possono aiutare per davvero le persone» dichiara il presi dente dell’associazione Michele Checa. Chiunque voglia partecipare alle iniziative di Aiutiamo. Ci può contattare i numeri di telefono 379.14305 63 oppure: 345.6099716.

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo