spazio211
News
VIA CIGNA

Spazio 211 di nuovo nel mirino dei ladri. E la Circoscrizione chiede le telecamere

Il locale è chiuso causa emergenza sanitaria. E intorno al Sempione avanza lentamente il degrado

Dopo il colpo di fine dicembre, i ladri sono ritornati a fare visita ai locali di Spazio 211. Nella notte tra mercoledì e giovedì due persone, a volto coperto, hanno sollevato le maglie della saracinesca con un piede di porco, spaccato il vetro della finestra e sono entrati nel centro di aggregazione di via Cigna. Le telecamere li hanno ripresi ma non è dato sapere se gli sciacalli siano gli stessi entrati in azione una quarantina di giorni fa. Quel che è certo e che i ladri hanno portato via quel poco che hanno trovato: qualche moneta dalla cassa.

I danni maggiori, del resto, erano già stati fatti con il precedente blitz: tra impianti audio, mixer e luci. «Forse non sapevano nemmeno cosa stavano rubando – racconta Alessandro, uno dei ragazzi di Spazio 211 -.

+++ CONTINUA A LEGGERE IL GIORNALE IN EDICOLA OGGI +++

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo