UNA FORTUNA SOTTO LE RUOTE

A spasso per la città in sella alla sua bici, trova un tesoro

Sul marciapiede c'è un "tappeto" di banconote. Il ciclista frena, scende e ne arraffa quante più possibile

Sul marciapiede c'è un "tappeto" di banconote. E il ciclista se ne impossessa

Sono soldi quelli che svolazzano sul marciapiede? Eh sì! Sono proprio banconote! E tante anche. Perse da chissà chi. La scena, ripresa da una telecamera di sorveglianza mostra l’incredibile ritrovamento. Il fortunato è un ciclista. Passeggia sul marciapiede in sella alla sua bici quando ecco che gli capita di “transitare” sopra un piccolo tappeto di “contanti”.

IL CICLISTA NON CREDE AI SUOI OCCHI
L’uomo non sembra credere ai suoi occhi. Percorre ancora qualche metro, ma poi frena, scende dalla bici e, con passo veloce, torna indietro. Si china verso il basso e, sì, son proprio soldi quelli sui quali è appena transitato con la sua “due ruote”. Soldi “sputati” sul marciapiede magari da una macchinetta bancomat guasta. E allora giù, ad arraffarne quanti più possibile.

I BIGLIETTONI FINISCONO NELLE SUE TASCHE
I bigliettoni finiscono, uno dopo l’altro, nelle tasche del fortunato biker. Sono così tanti, evidentemente, che l’uomo non riesce neanche a prenderli tutti. Forse, chissà, ha paura di qualcosa. Fatto sta, ne prende una bella manciata, ma il resto lo lascia a terra. Poi torna frettolosamente in bici e se ne va, ricco e contento.

 

 

CONDIVIDI
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
loop-single